Funoffroad Magazine è una rivista orientata al quaddista. 
In prevalenza, si occupa d'eventi che coinvolgono il quad e le moto tassellate

campionati, raduni, viaggi, fiere, produttori, utenti, piloti e quant'altro. 
E' bimestrale, distribuita in edicola, tramite abbonamento e nelle fiere di settore. 
info@funoffroad-magazine.it  

 

Click Here

TuttiAutopezzi.it

Click Here

Click Here
Funoffroad gen-feb 2017
Speciale fiere: SuperQuad Eicma - SuperMothard MotorShow - MotorBike.
Carla Gamboni primadonna (in copertina)

ENDURO DEL VERANO 2017 - NEWS
Jose Guerra porta il suo Quad alla vittoria.
Ha dovuto lottare contro problemi meccanici e correndo grossi rischi, ma il marplatense trova compenso al suo impegno relegando i migliori piloti della Open Pro a posizioni secondarie. Dopo sei anni consecutivi, dominati da Javier Altieri, un nuovo pilota di quad è iscritto tra i vincitori dell’EDV.

Tra i quad Open Pro, Jose Guerra #18 vince con buon margine su Sebastián Molina #5 il quale è riuscito a superare l'americano Jeffrey Rastrelli #28 del Team MEC che forse, come accadde a Pont de Vaux nel 2015 (gara troncata per maltempo) nella manche decisiva poteva riconfermare la performance del giorno precedente.
 
Nahuel Kriger, pilota rionegrino Cipoletti, membro della KTM Lelli Competition, prevale nella categoria Moto Pro e sul gladiatore dell’EDV 2015 - 2013, dominatore del Supercross Verano 2017, dell’Enduropale du Touquet Pas-de-Calais nonché protagonista nell'ultima Dakar, cioè il blasonato Adrien Van Beveren #42 (Yamaha) che qui varca il traguardo in ritardo di 18:358 secondi. Gli si accoda anche il vincitore dell'edizione 2016 dell’EDV Philip Ellis #1 (Honda-Mec team) che giunge terzo con lo scarto di 24:078 secondi e dopo che aveva dominato per gran parte della gara.
Più staccato (1m40:667), Dario Arco La Rioja piazza la Suzuki con tabella 4 al quarto posto, davanti a Sebastian Sanchez #6 che taglia il traguardo dopo 3m40:901.  
EDV e Touquet: ampio reportage sul prossimo numero (Vito Gamt)
Click Here

Benoit Beroudiaux al Touquet 2017
Al Touquet - Campionato di Francia su Sabbia.  
Qui, dal 1997, il quad da gara è un punto saliente della leggendaria enduropale. Il Quaduro du Touquet “va in onda” il sabato; è una gara che mobilita la massa, è densa di alchimia proposta dai piloti al vertice i quali deliziano il pubblico con le loro capacità tecniche, ma il Quaduro spicca anche per la qualità dei piloti "dilettanti" che impressionano per il loro coraggio e la loro tenacia, perché la prova è estenuante.
Numerosi i piloti che si registrano e vengono a godersi questo evento che trascende i confini, i controlli tecnici, la classe, l'impatto con la stampa, la dimensione del pubblico: i piloti si pongono in gioco per essere primi attori nel più imponente teatro d'Europa. Il Touquet è un premio alternativo offerto al pubblico, in diretta, dal vivo, inserito con eccezionalità tra i 54 week-end che vivranno altrove. 

SUSPENSE TOTALE PER IL CAMPIONATO CFS-QS.
Nei Quad, Jérémie Warnia (Yamaha), dopo il suo abbandono a Grayan, ha quasi perso la speranza di far suo il nuovo titolo di campione di Francia. Spera tuttavia di consacrare il terzo scettro nell’ultima occasione del Touquet. Il suo rivale principale è l'uomo forte di fine stagione, cioè Jeremy Forestier (Yamaha), prevalente nelle ultime due tappe, ma il campionato, dovrebbe decidersi nella lotta tra il leader belga Randy Naveaux (Yamaha) e Florian Mangeot (Handy Racing), separati da solo venti punti. Per le donne, il divario è ancora più stretto: Justine Lesselingue (Yamaha) ha solo 6 punti di vantaggio su Kelly Verbraeken (W-Tec). ... 

VIDEO YXZ1000R - RZR XP Turbo 
Calendario Motoasi 2017

Contenuti di Funoffroad Magazine
(alcuni eventi 2016)
Motocross MX1-MX2 Maggiora 2016
 
Quadcross Città di Castello

Quadcross Savignano
Quadcross Cingoli
SSV San Polo d'Enza
SSV Lido Pedrosa
SuperQuad Eicma
SuperMothard MotorShow



Christian Versaci 1° Sport 2016 Motoasi 
(pic Vito Gamt)

LE PISTE DI QUADCROSS E SIDECARCROSS: Dove si corre e dove ci si può allenare.
Nella pista che ospiterà la prima prova dell'anno per il Campionato italiano FMI di quadcross, cioè Città di Castello, il Moto Club Baglioni offre la possibilità di girare su quad e sidecar il sabato dalle 13 alle 17 e la domenica dalle 10 alle 14. Da metà aprile sarà necessario chiamare il Moto Club e accordarsi per gli allenamenti in base agli impegni della pista e del Moto Club. Sempre in tema Campionato, il crossodromo Santa Rita, a Borgo Santa Rita (Grosseto) riceve i quad e i sidecar il mercoledì, il sabato e la domenica, dalle 10 alle 20, con una chiamata preventiva di conferma al Moto Club Cross Team Santarita. A Cingoli, che quest'anno ospiterà anche il Nazioni 2017, i quad e i sidecar sono sempre di casa: è per questo che il Moto Club Fagioli ha confermato la disponibilità della pista il martedì, giovedì, sabato e domenica, dalle 10 alle 18, con la possibilità di riservare la pista durante la settimana  ad uso esclusivo. Sulla pista di Odolo, a Gazzane di Preseglie, il Moto Club G.S. Galaello ha dato disponibilità al sabato e alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18. Potrebbe presentarsi in futuro la possibilità di girare anche il giovedì. Sulla pista di Montevarchi (Ar) il Moto Club Brilli Peri mette a disposizione la pista dalle 10 alle 18 di tutti i sabati e le domeniche. Sarà utile chiamare per consentire al Moto Club di organizzare i turni dedicati. A Salmour la pista gestita dal Moto Club Pistons Valley è aperta per quad e sidecar il martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 13,30 alle 18, mentre il sabato e la domenica gli orari vanno dalle 10,30 alle 18. In qualsiasi caso si consiglia ai piloti che vogliano allenarsi di telefonare per sapere se ci sono gare in programma o impegni diversi del Moto Club, onde evitare un viaggio a vuoto. Molte di queste piste tra l'altro si sono dette disponibili per l'allenamento privato, dando l'opportunità a chi lo desiderasse di affittare la pista, per uso esclusivo.

ABBONATI ORA
Click Here
ABBONATI ORA 
cinzia@funoffroad-magazine.com 

Funoffroad-magazine.it is gold certified Se non vedi itasti di navigazione scarica plag-in Utenti connessi

   

FunOffRoad Magazine è una autorevole rivista italiana orientata all' offroad. 
In prevalenza, si occupa d'eventi che coinvolgono il quad e le moto tassellate: campionati, raduni, viaggi, fiere, produttori, utenti, piloti e quant'altro. 
E' bimestrale, distribuita in edicola, tramite abbonamento e nelle fiere di settore. 
info@funoffroad-magazine.it